La chiesa di Santa Maria del Rosario alle Pigne (o del Rosariello) è un luogo di culto di Napoli; si erge in piazza Cavour. Il tempio acquisì questo titolo perché nel 1638, nella zona, si ergevano due alberi di pigne; questi furono abbattuti dalle suore affinché venisse eretto il loro convento (1630). Parte del convento sorse anche sulle proprietà dei Moscabruno. La chiesa fu realizzata su progetto di Arcangelo Guglielmelli (1648-1723). La pianta è rettangolare con cappelle laterali. Vero è proprio capolavoro dell’artista è la facciata, decorata da una statua della Vergine. La cupola è stata costruita interamente in tufo. Il tempio è inoltre custode di ulteriori opere di Luca Giordano. L’edificio di culto è annesso all’omonimo complesso convenutale e al chiostro tardo-rinascimentale. Oggi, la chiesa, dopo essere stata trascurata per anni, sta ritornando ad essere non solo una meta turistica, ma è anche la sede delle UCO Di Napoli.

Siamo quì

Link utili

link1
link2
nuovastagione
vaticano
condividi